pc-gaming-show-2019

PC Gaming Show all’E3 2019: regnano gli indie games – Recap e Podcast

Recap

Il PC Gaming Show dell’E3 2019 ha avuto come protagonisti diversi indie games e giochi di ruolo: facciamo un recap veloce delle due ore di show tramite il podcast soprastante e qualche riga.

GdR protagonisti

Baldur’s Gate 3, Borderlands 3 e Vampire The Masquerade 2: Bloodlines hanno avuto il filone comune di poco sequenze di gioco, con diverse informazioni divulgate.

Per Baldur’s Gate 3 riguardano il fatto che Larian Studios e Wizards stiano cercando delle location in cui ambientare l’avventura che siano interessanti sia per sviluppare le storie dei personaggio, che in ambito di razze e svolte della trama.

Borderlands 3 invece promette boss fight più articolate e un nuovo sistema di progressione noto come Guardian in cui sbloccare skin e abilità condivisibili con tutti i personaggi in un unico account. Vampire The Masquerade 2: Bloodlines non dice molto sul palco del PC Gaming Show, al contrario la demo dell’E3 2019 ci mostra un gameplay molto simile al Vampyr di Dontnod Entertainment.

… ma regnano gli indie

Il più caratteristico è Telling Lies, un’avventura investigativa in cui frugare nella vita di 4 persone interpretate da attori veri per smascherare una grande bugia. Seguono l’isometrico El Hijo, ambientato nel Far West, con il programma spaziale Per Aspera e i variopinti Unexplored 2: The Wayfarer’s Legacy e CrisTales.

Grande assente Mount and Blade 2: Bannerlord, compensato dall’annuncio di Chivalry 2 con una grafica rinnovata ma ancora poche informazioni su modalità di gioco e mappe.

Concludiamo questo recap dicendo che il PC Gaming Show dell’E3 2019 si è fatto valere quasi alla pari della conferenza Xbox, approfondite con il podcast a inizio pagina.

Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *