Divinity Original Sin 2 guida coop

Divinity: Original Sin 2, la guida per la coop a 4

Guide
il videogame post - discord - banner

Non pensavo che giocare in coop a 4 su Divinity: Original Sin 2 richiedesse una guida, ma un amico mi ha fatto notare che non c’è da nessuna parte un qualcosa che dica esattamente cosa fare. Non è così difficile, aprite le pupille.

Divinity: Original Sin 2 è uno dei migliori giochi di ruolo in circolazione. Non lo dico perché l’ho completato tre volte e fino a poche settimane fa, prima che uscisse Outward e creassi le guide su come diventare mago e ripagare il Prezzo del Sangue, lo streammavo in coop con il nostro Emmanuele “Maraichux” Lombardo.

Piuttosto si pone come un CRPG con degli aspetti innovativi. Il primo è una grafica lontana dai classici pixel alla Infinite Engine, ma la storia di per sé è un intreccio di relazioni tra i personaggi che scarsamente si trova in GdR concorrenti dove c’è solo un eletto.

E proprio per il fatto che Divinity: Original Sin 2 ha più di un prescelto, nasce la coop, oltre che la possibilità di giocare tutta l’avventura con altri 3 amici: ecco la guida.

divinity orginal sin 2 guida coop

Nuova partita coop

Se non avete ancora iniziato una partita in Divinity: Original Sin 2, oppure volete giocarne una dall’inizio con i vostri amici ecco come procedere: avviate il gioco e soffermatevi nel menu principale, per cliccare su Storia in alto a destra.

Andate su “multiplayer” e vi si aprirà l’omonima scheda con le partite attualmente ostate. Tuttavia noi vogliamo crearne una nuova quindi volgete lo sguardo al menu in basso a destra e cliccate su “crea”. Dopo una breve schermata di caricamento entrerete nella vostra lobby di gioco.

Nel multiplayer di Divinity: Original Sin 2 non è obbligatorio giocare nella coop a quattro, per questo le caselle della lobby sono generalmente impostate per due giocatori o slot, ma la nostra guida è qui per questo.

Andate a guardare nel menu a tendina “numero slot” e impostatelo in base ai vostri amici. Attenzione però: una volta iniziata la partita, il numero di slot aperti rimarrà tale. Nel caso in cui iniziaste una partita a due slot e un terzo amico voglia unirsi in seguito, non potrà farlo.

divinity orginal sin 2 guida coop

Gioco anch’io!

Per connettervi invece all’interno di una partita coop già iniziata di Divinity: Original Sin 2, seguite la nostra guida fino a poco prima della creazione della lobby. L’host (quindi il giocatore) che avrà creato per la partita dovrà accedere a essa e mantenere l’hosting attivo.

Quest’ultimo potrà invitare gli altri tramite il menu di gioco (ESC di default) e “invitare i giocatori” direttamente dalla lista degli amici di Steam o GOG.com. Oppure, mantenendosi sempre in partita, potrete trovare la sessione di gioco aperta nel menù Storia, Multiplayer e scheda delle lobby. Cercate il nome di gioco del vostro amico che sta “hostando” la partita e cliccate su unisciti.

Questo è quanto. Giocare a Divinity: Original Sin 2 in cooperativa da senz’altro una marcia in più alla storia, soprattutto gli amici benché possiate collegarvi e creare partite coop anche per incontrare nuovi player; ma per questo non c’è bisogno di una guida.

Nel caso abbiate dubbi, o cerchiate qualcuno per giocare in coop nel mondo fantasy di Larian Studios vi rimando come sempre al nostro canale Discord.

Questo articolo è stato realizzato per i supporter di Patreon. Offrici un caffè aiutandoci a creare nuovi contenuti e unisciti a loro per visualizzare guide, editoriali e fanficition 3 giorni prima degli altri.

patreon
Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *