outward

Outward, la seconda possibilità su Twitch con Maraichux fa centro

In_Evidenza Streaming

Abbiamo dato fiducia e ci siamo divertiti. All’interno delle nostre prime impressioni su Outward avevamo espresso un unica grande nota dolente quale era il bug del matchmaking che aveva rovinato la nostra prima live. Era, infatti ormai è storia: il team di NineDots Studio aveva pubblicato il giorno dopo un’apposita patch risolvendo l’impossibilità di giocare in coop.

Così, letteralmente zaini in spalla, il sottoscritto blogger Matteo “Matteum Primo” Sechi insieme al nostro fumettista/streamer/disegnatore Emmanuele “Maraichux” Lombardo si sono rituffati in questo GdR.
Outward non è il solito action ma possiede dalle meccaniche survival, un combat system e IA nemica degna (quasi) di Sekiro: Shadows Die Twice, oltre alla particolare feature post-death che non si conclude in un game over ma piuttosto apre nuove possibilità al gameplay.

La live su Twitch che ne è conseguita ci ha portato poco al di fuori di Cierzo, lasciandoci alle spalle il Prezzo del Sangue (già letto la nostra guida per ripagarlo in mezz’ora?). La visita alla tana dei Troglodi, l’affrontare banditi, iene, scappare a gambe levate dal dungeon con gli spettri al grido della nostra parola segreta “banana!!!” è stato uno spasso.

il videogame post - discord - banner

Outward è senz’altro GdR action godibile in single player, ma giocato nella propria modalità coop a 2 è realmente spassoso. È questo non si vede molto al giorno d’oggi (non dite Anthem).

Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/