Tom Clancy’s The Division 2: migliora ma non perde il vizio – recap recensioni

In_Evidenza News Recap

Tom Clancy’s The Division 2 è disponibile in multipiattaforma da diversi giorni. È tempo di tirare le somme (rispolverando il format “recap recensioni”) e vedere se Massive ha saputo prendere il buono del primo capitolo e aggiungerci pepe e una trama degna di questo nome.

Posso anticiparvi che dalla prova della beta le novità degne di nota introdotte riguardano un gameplay più incentrato nello sviluppo e rifornimento di basi e avamposti. Inoltre le animazioni del personaggio e la divisione più marcata delle armi di gioco lasciano un senso di realismo più marcato che nel primo The Division.

Partiamo con i voti della stampa italiana; Washington DC stiamo arrivano!

  • Eurogamer.it – 9/10 – “Ci sarebbe ancora tanto da dire, ma possiamo confermare che The Division 2 ha mantenuto la promessa fatta […]
    Non si è avuto il coraggio di intaccare il classico game loop e il comparto narrativo resta immutato”
    ;
  • Everyeye.it – 8.7/10
  • GamesVillage.it – 8.6/10 – “The Division 2 è, probabilmente, il miglior The Division che i fan e, in generale, il pubblico potessero aspettarsi”;
  • IGN.it – 8.0 (work in progress) – “Ma già ora, a oltre metà del cammino, il gioco sembra avere tutte le carte in regola per ripetere il successo del primo episodio e posizionarsi con concretezza nell’offerta attuale del genere”;
  • M.it – 8.8 – “La recensione di The Division 2 non ci coglie di sorpresa. Per chi ha apprezzato il primo capitolo si tratta esattamente di quanto attesopiaccia a tutti”;
  • Spaziogames.it – 8.9 – “The Division 2 impara dai suoi errori, […] grazie ad una Washington piena di contenuti ed attività, ed un endgame che si prospetta davvero molto interessante”.

Insomma supera il primo capitolo a pieni voti sebbene non si possa dire che Massive abbia fatto un capolavoro. Tuttavia non vedo in questo caso la giustificazione di voti che rasentano il 9/10, soprattutto rispetto a altri competitor. Comunque la critica di oltre Alpi che verdetto avrà dato a Tom Clancy’s The Division 2 (fonte OpenCritic)?

  • The Guardian – 2/5 – “La Washington post apocalittica rappresenta uno splendido scenario di gioco, ma l’insipido thriller tecno qual è la trama, votata alla salvezza della civiltà, è un boccone amaro da buttare giù”;
  • GamingBolt – 9/10
  • Metro GameCentral – 7/10 – “Un buon sequel che ha già una delle migliori componenti endgame del genere… tutto ciò se passate sopra all’offensiva noiosa trama apolitica”;
  • PC Gamer – 82/100
  • GameSpot – 9/10 – “Mondo di gioco fantasticamente realizzato, combattimenti emozionanti e senso di infinita progressione rendono facile l’essere completamente catturati da The Division 2”;
  • GameRadar+ – n.c. – “Lasciando da parte il lato personaggi, The Division 2 sta dimostrando di essere un’avventura epica, equipaggiata con quella sorta di gloriosi contenuti succhia vita che hanno reso celebre la serie Destiny”.

I pareri sembrano puntare sul comune accordo che la trama di The Division 2 sarebbe stato meglio se fosse state impostata decisamente meglio o completamente tolta.

I contenuti “succhia vita”, come le missioni endgame, e l’ambientazione sembrano quelli più apprezzati, sebbene l’insidiosa ripetitività è sempre dietro l’angolo. Ecco le mie impressioni sulla beta.

Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *