The Hand of Glory: un’avventura grafica tutta italiana tra misteri e comicità

News

Una nuova avventura grafica tutta italiana si affaccia sull’orizzonte videoludico. The Hand of Glory parla del detective Lazarus Bundy, il quale dopo una carriera non proprio brillante cerca la ribalta indagando su una misteriosa scomparsa.

Il rampollo di una famiglia agita è sparito nel nulla. E Lazarus si imbarcherà nella sua disperata ricerca “dalle spiagge assolate di Miami fino alle lussureggianti colline italiane”.

The Hand of Glory promette di regalare 15 ore di puzzle, indagini e esplorazione, insieme a un pizzico di comicità e stravaganza; quale detective si sarebbe innamorato della propria motocicletta?

“Qualcosa di oscuro striscia dietro la patina abbagliante di Miami”, recita la descrittiva. “Una forza che va oltre la normale concezione umana di scienza o religione. C’è in atto una guerra silenziosa, latente, in grado di sconquassare le fondamenta della civiltà sfruttando antiche conoscenze e arti mistiche perdute da secoli”.

Le avventure di Lazarus, si legge nella pagina Steam, si ispirano ai classici delle avventure grafiche (non di certo sovrabbondanti nell’ultimo periodo), come le saghe di Broken Sword e Gabriel Knight.

E sebbene Madit Entertainment ne preveda l’uscita nel secondo quadrimestre del 2019, una demo è già giocabile visitando Steam, o il nostro collaboratore Indexpo.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=lNY5cfVcAa8[/embedyt]
Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *