The Outer Worlds: la rinascita dello stile Fallout? – The Game Awards 2018

In_Evidenza News

La notte dei The Game Awards 2018 ha portato come di consueto una ventata di novità, alcune delle quali inattese.

La trepidante comparsa di Death Stranding e del maestro Kojima-san non è stata soddisfatta, lasciando un vuoto. Tuttavia nella corposa premier è spuntato fuori qualcosa che la fan base di Obsidian Entertainment attendeva da tempo: The Outer Worlds.

I fan chiedevano da tempo a gran voce che la serie Fallout fosse ridata in mano a Obsidian, la originale software house creatrice del franchise e sviluppatrice di Fallout: New Vegas.

Ma il team ha invece preferito creare il proprio nuovo universo di folli opportunità, esplorazione, scelte di gioco e avventura (questa volta ai confini dell’universo) in The Outer Worlds.

“In The Outer Worlds vi sveglierete su una nave spaziale colonizzatrice dispersa su Halcyon; la colonia più lontana dalla madre Terra, situata ai confini dell’universo.

Vi ritroverete invischiati in una intricata cospirazione […] Ma mano che esplorerete lo spazio potreste incontrare varie fazioni tutte in lotta per il potere. Starà a voi sceglierne il destino. All’interno delle corporazioni della colonia, voi sarete la variante imprevedibile”.

I primi dettagli trapelati parlano chiaro: Obsidian Entertainment ha fatto nuovamente la propria magia. The Outer Worlds promette di essere un nuovo gioco di ruolo tutto da vivere, a partire da qualche sconosciuta data dell’anno prossimo su PC e console.

Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/