Contro tutti i pronostici derivati da due settimane di news sugli stessi argomenti, il recente appuntamento con l’Around the Verse di Star Citizen ha portato una ventata di inedite novità sullo sviluppo di gioco.

Nel video sono infatti state mostrate nella quasi propria interezza l’hub e gli appartamenti di Lorville con il nuovo sistema modulare dell’illuminazione di gioco, i concept di Wala e Lyria, entrambe lune di ArcCorp, e i così detti “drop off locker” o distributori automatici per il ritiro/consegna dei pacchi, che vedremmo nell’alpha 3.3.
Insieme alle rifiniture nelle animazioni di gioco per la scalata degli ostacoli, gli interni in grey box della Banu Defender e quelli in fase di completamento della Aegis Hammerhead.

Nonostante il pieno di spezzoni inediti dello sviluppo, c’è poco altro da aggiungere, se non la piccola parentesi del completamento degli “assets” degli hangar al minuto 5.57.

Uno speciale Reverse the Verse dedicato all’object container streaming, cioè quella particolare tecnologia di gioco creata da Cloud Imperium Games che permetterà di espandere il sistema Stanton con il super pianeta Hurston e le proprie quattro lune, è in arrivo.

Ma migliorerà anche le performance? Chiedetelo direttamente in chat su Twitch, questa sera.

Articolo condiviso con StarCitizen.it