This is the Police 2 è disponibile; mani in alto!

News

Per i gestionali/strategici sembra un periodo d’oro. Questi spaziano dal controllo dalle compagnia di mercenari equipaggiati con mech di Battletech, alla coltivazione e all’allevamento dei propri animali nel mondo fiabesco di Stardew Valley, fino al combattere alieni invasori di XCOM e alla gestione di una cucina da chef nel neo presentato Chef – A Restaurant Tycoon Game. Ma non parleremo di tutto ciò in questo articolo, piuttosto del combattere il crimine in This is the Police 2.

Premetto che ho notato questo videogame solo da pochi giorni e quindi non ho giocato al primo capitolo. Però il fatto di poter gestire un dipartimento di polizia nelle ghiacciate lande di quella che sembra una sperduta cittadina canadese, con tanto di perk, abilità e tratti caratteriali degli agenti, oltre che personalizzazione degli equipaggiamenti, pianificazione delle azioni e la raccolta di prove sul campo, mi ha attirato fin da subito.

“Così come il primo capitolo, This is the Police 2 mescola il genera avventura e gestionale”, si legge nel comunicato stampa che ne ha annunciato l’uscita anticipata su PC lo scorso 31 luglio, proseguendo: “non sarà sufficiente gestire l’attrezzatura dei poliziotti e tenere a mente le loro capacità individuali. Ogni sfida richiede la partecipazione diretta del giocatore in una scena di combattimento tattico e i risultati dipenderanno da ogni decisione che prenderà. Adesso i tuoi subordinati non sono solo risorse da utilizzare; sono essere umani con propri punti di forza, di debolezza, paure e pregiudizi e dovrai fare i conti con tutte queste cose per sopravvivere”.

Anche la trama sembra avere una certa profondità: un vecchio sceriffo ormai alcolizzato viene richiamato in servizio della giovane collega per arrestare una nuova ondata di crimini. Ma fin dove si spingerà tale interazione non mi è dato saperlo, almeno finché non lo toccherò con mano.

A favore di ciò sono già uscite le prime patch della softco Weappy Studio le quali hanno principalmente puntato a bilanciare l’esperienza di gioco insieme a qualche piccola correzione dei bug.

This is the Police 2 si trova a poco meno di 15 euro sia su Steam sia su GOG.com, e il fatto che possieda fin dall’uscita ufficiale la localizzazione italiana non può che costringermi a “mettere le mani in alto” e strisciare di carta, o quasi; l’arrivo su console e Nintendo Switch di questo autunno potrebbe far lievitare il prezzo.

Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *