Chef – A Restaurant Tycoon Game è la nuova fatica di Inner Void Interactive

News

Ricorderete la softco italiana Inner Void Interactive per videogame come il ICY: Frostbite Edition, che unisce un mondo post apocalittico dal clima siberiano (che fa quasi piacere con quest’estate) con elementi gestionali, oltre che per la sfortunata campagna kickstarter del GdR Zaharia.

In questi mesi il piccolo team si è rimboccato le maniche e nella giornata di ieri ha presentato ufficialmente la propria nuova creazione: Chef – A Restaurant Tycoon Game.

Il nome di per sé è già tutto un programma, con elementi sandbox e gestionali/imprenditoriali che si uniscono al piacere culinario e stellato, fino alle temute critiche degli esperti.
In Chef – A Restaurant Tycoon Game si potrà infatti interamente controllare il proprio ristorante: dalla posizione, al menù, prezzi e ricette, così come nella personalizzazione dei coperti, del locale stesso e del proprio alter ego.

Videogame del genere non sono proprio una rarità. Ma il fatto che nonostante 7 stagioni ci sia ancora la particolare febbre italiana da Master Chef (e visione di repliche, con tanto di nonna emozionata ai ricordi) e programmi affini, oltre il fatto che Chef – A Restaurant Tycoon Game sarà disponibile in italiano e con il promesso supporto ai mod, potrebbe dare il giusto pepe per sfondare.

Attualmente Inner Void mi ha lasciato con un appetito gargantuesco nel conoscere più dettagli e ovviamente nel giocarlo di persona; il team nostrano ha dichiarato però che qualcosa di “giocabile” potrebbe arrivare a settembre 2018 e intanto l’aggiunta nella lista dei desideri di Steam è stata fatta per compensare un po’ l’attesa.

Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *