Kingdom Come: Deliverance, 200 bug fix e diverse novità dalla patch 1.5

News

Quasi a sorpresa Warhorse Studios ha pubblicato una nuova corposa patch per il proprio gioco di ruolo medievale, Kingdom: Come Deliverance.

L’aggiornamento 1.5 pesa ben 3.5 GB su PC. E vanta anche altri numeri, come 200 tra bug fix e correzioni, aggiungendo inoltre delle chicche come la possibilità di condonare i propri crimini tramite donazioni alla Chiesa e quella di trovare oggetti smarriti o smaterializzati tramite un’apposita missione di gioco nota come “Lost and Found “.

“Siamo tutti molto orgogliosi delle prestazioni del gioco e contenti dei feedback che riceviamo ogni giorno dai nostri fan. Con l’ultima patch lo stiamo migliorando ulteriormente”, ha dichiarato il CEO Martin Fryvaldsky, il quale ha poi aggiunto che il team ceco non vede l’ora (scusate il gioco di parole n.d.r.) di mostrare gli annunciati DLC.

E proprio “From the Ashes” sarà presentato nei prossimi giorni all’E3; uno spezzone lo si può già vedere alla fine del video update soprastante.

Non rimane che attendere. Ma sappiamo già che grazie alle vendite, ha svelato il creative director Daniel Vàvra, Warhorse Studios ha ottenuto tanti introiti da poter “creare un nuovo videogame!”.

Tagged
Matteum Primo
Videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.
http://ilvideogamepost.net/

Rispondi