in quanto si parla della storia videoludica, della relativa evoluzione della grafica di gioco e analisi dei primi shooter, grazie ai quali oggi possiamo scorrazzare nel ripetitivo (ma stranamente apprezzato) PlayerUnknown Battleground e a qualcosa di largamente più tattico come ArmA 3; alquanto interessante, no?