Gli sviluppatori hanno spiegato che tale problema derivava dal fatto di un errato scambio di informazioni tra server e il relativo immagazzinamento nel “persistent database” nel quale alcune informazioni potevano andare perse causando proprio questo genere di bug; con la recente pubblicazione dell’alpha 3.0.1 Cloud Imperium Games sembra però aver risolto tale problema, si spera in maniera definitiva.
Si è poi parlato della personalizzazione degli interni della nave, la quale è nei pensieri degli sviluppatori ma non è di certo una priorità dello sviluppo, così come creare delle apposite API per permettere la condivisione dell’inventario e una parte delle informazioni del mobiGlas con dispositivi esterni.
Infine per i fan che attendono la Redeemer non arrivano notizie confortanti in quanto CIG è ancora indecisa se rendere la nave più propensa al combattimento come “gunship” o renderla adatta allo sbarco di truppe: quello che si sa è che non potrebbe essere giocabile neanche nell’arco di quest’anno; ricordate la “voce amica” che ci dava le missioni distress beacon nella 2.6.3? A gran voce i fan la richiedono anche nella più aggiornata 3.0.1 ed è stato svelato che questa potrebbe tornare dopo vari bug fix su Ruto e Miles Eckhart.