Molto probabilmente il team dietro My Time at Portia, nonostante abbia ricavato dei fondi tramite una non troppo riuscita campagna crowdfunding (sostenuta anche dal sottoscritto), ha ulteriormente bisogno di risorse per portare avanti la propria creazione, che è attualmente disponibile in forma di demo per tutti i giocatori e in closed alpha per alcuni backer.