A differenza degli eventi speciali a tempo come quello recentemente dedicato a Regis, “la sfida tra fazioni” si svolge come una lotta tra la supremazia, per l’appunto, di due fazioni del Gwent, in questo caso i Regni Settentrionali e Skellige.
Ma come funziona? Secondo il sito ufficiale questa è “una serie di eventi speciali in cui dovrai scegliere una tra le due fazioni in guerra e guidare le sue armate verso la vittoria nell’arco di una settimana di battaglie.
Per partecipare, vinci le battaglie giocando con Skellige o Regni Settentrionali; ciascun partecipante appartenente alla fazione con il maggior numero di vittorie verrà ricompensato con una carta premium (Dijkstra o Lugas il Pazzo n.d.r.), mentre la fazione perdente verrà ricompensata con 100 unità di polvere meteorica”
.
Per maggiori informazioni vi indirizzo direttamente al sito ufficiale di Gwent: The Witcher Card Game; intanto incomincio a rispolverare il mio mazzo di Skellige!